Sebastiano Longaretti
Architetto 

Una città nella città.
Progetto nato all'interno del progetto FARE SCUOLA

il progetto nasce dal desiderio di replicare nel piccolo un’ambiente semi urbano esterno, caratterizzato quindi da spazi pieni e vuoti in cui le attività proposte trovano un proprio luogo e un proprio tempo.


I bambini potranno percorrere questo ambiente e decidere ad esempio di abitare le due casette, adibite una a gioco simbolico con cucina e una a gioco travestimenti, potranno riunirsi in piccoli gruppi e fare attività di lavoro creativo, utilizzando il tavolo a disposizione con le sedute morbide, potranno ritrovarsi nella zona dedicata alle videoproiezioni con le quali si potranno fare attività di interazione tra analogico e digitale. In ultimo questo spazio è dotato di una parete-casetta tutta da personalizzare dando cos in mano ai bambini una grande tela “urbana” da fare propria.


Trattandosi di uno spazio a doppia altezza con diversi gradi di fruibilità, fisica dal basso, visiva dall’alto, si è lavorato molto sul come consentire a livello acustico una compresenza di tutte queste attività (di per se mi auguro rumorose) con il normale svolgersi delle restanti attività scolastiche. A garanzia di questo obiettivo son stati installati numerosi pannelli fonoassorbenti e un’importante parete vetrata al primo piano che consente il passaggio di luce ma blocca il rumore prodotto dal gioco sottostante.

Render di progetto

RovigoN_2_finalRovigoN_4_finalRovigoN_7_finalRovigoN_3_finalRovigoN_6_finalRovigoN_1_finalRovigoN_5_final

Foto finali

Rovigo_longaretti_03Rovigo_longaretti_05Rovigo_longaretti_08Rovigo_longaretti_01Rovigo_longaretti_06P1000831.JPGP1000843.JPGP1000884.JPGP1000896.JPG
© 2017 by Sebastiano Longaretti
 
privacy policy
Create a website
Privacy Policy